Home Cinema e Serie TV Anticipazioni Grey’s Anatomy 10×13: riassunto puntata del 21 aprile

Anticipazioni Grey’s Anatomy 10×13: riassunto puntata del 21 aprile

1

Grey’s Anatomy è tornato ieri con una nuova puntata. Come ormai saprete si tratta della decima stagione della serie televisiva. Il particolare Grey’s Anatomy 10 è trasmessa in contemporanea sia in America che qui in Italia, ma con una differenza: infatti negli Usa va in onda la prima visione assoluta trasmessa dalla ABC, mentre in Italia siamo distaccati di qualche puntata.

Così mentre negli States sono già arrivati all’episodio 10×20 e si accingono a mandare in onda il 10×21 il prossimo 24 aprile, qui nel Bel Paese ieri abbiamo visto su Fox Life la puntata numero 13 di Gre’s Anatomy e dal titolo: Se potessi tornare indietro.

Per chi non avesse visto questo episodio a causa del rientro dalla Pasquetta, eccovi di seguito il riassunto di quanto accaduto.

Cominciamo dalla fine della scorsa puntata. Il nuovo episodio si pare proprio da li, con il casolare dove April era in procinto di sposarsi. Qualche istante e le porte si aprono con April e Jackson che escono correndo felici verso la macchina. Tuttavia April avrà una piccola incertezza dovuta ad un attacco di panico: niente di preoccupante, sia ben inteso, infatti basterà un bacio per farla riprendere e farla andare via in macchina con il suo amato.

Tutto ok? Niente affatto. Infatti April dopo un po’ deciderà di bloccare la corsa in macchina per dire a Jackson che tutto quanto stanno facendo non ha senso e che non possono continuare! Intanto Meredith e Derek Grey's Anatomy 10x14 anticipazioni video episodioparlano della scelta di Derek: ovvera la sua idea di collaborare con il Presidente. La loro discussione sarà tutt’altro che dolce e vedrà formarsi dell’attrito fra i due. Alla fine Derek va alla casa bianca e li scopre che sanno tutto di lui, anche cose che non aveva mai riferito a Meredith. A quel punto Derek cercherà di far pace con Meredith ma non sarà semplice.

Dopo qualche settimana tornano in ospedale Stephanie e Ross, ma ancora nessuno sa cosa sia successo tra April e Jackson. A spezzare questo punto interrogativo nell’episodio arriva Alex in ospedale, perchè il padre sta per morire. Un evento che sconvolgerà Alex a tal punto da dire ad Hunt che Ross ha fa sesso con Cristina.

Intanto Ben inizia la specializzazione al Grey Sloan Memorial Hospital e Ross riprendere ad esercitare in sala operatoria: tuttavia Hunt non accetta la sua presenza con il sorriso e si mostrerà molto acido nei sui confronti. Nel mentre arriva all’ospedale la seconda moglie del padre di Alex: la donna litigherà con lui perchè scopre immediatamente che l’uomo è vivo e che Alex l’ha attirata a Seattle con l’inganno.

Per non farsi mancare nulla Jo scopre di essere fidanzata con Alex e di non averlo capito: allora decide di andare a parlargli, ma lui non capirà il suo intento e penserà che sia li per lasciarlo. Questo fa scattare una serie di eventi a catena che porta lo stesso Alex ad aggredire Ross, salvato da Jimmy, Cristina e Meredith.

Alla fine il padre di Alex muore convinto che la sua famiglia lo ami realmente, mentre al termine dell’ episodio Hunt chiama il consiglio per comunicare la serie di denunce di abusi sessuali e ambiente professionale ostile ricevute fino ad ora.

Questo attiverà una scelta: quella di proporre un nuovo regolamento che vieti le relazioni all’interno dell’ospedale tra strutturati e specializzandi.

La chiusura della puntata si ha con un quadro sulla casa di Jackson: lui prepara la cena con April che lo abbraccia e le spiega il regolamento anti-rapporti in ospedale. Ultima scena è un flashback con April vestita da sposa fuori dalla macchina e Jackson che le chiede di sposarla.

1 commento

Lascia una risposta