Home Style&Culture Anonymous attacca il sito di Casaleggio

Anonymous attacca il sito di Casaleggio

0

Anonymous ha attaccato il sito dell’agenzia di Casaleggio (la Casaleggio Associati) inserendo al posto della solita home page una immagine di Lulz Sec, un famoso gruppo di hacker americani, e un link ad un comunicato pubblicato sul blog ufficiale di Anon Italy. Il comunicato non è affatto tenero nei confronti di Casaleggio, che viene tacciato di essere dedito alla propaganda e poco incline alla trasparenza.

Nel comunicato si legge che il “pirata non è alla ricerca di tesori e ricchezze. Per rallegrare questi giorni di lavoro, abbiamo deciso di fare una visita al vostro guru informatico. Il sommo esperto di comunicazione nonché eminenza grigia e burattinaio supremo, Gianroberto Casaleggio”.

E continua affermando che “Sareste estremamente più popolari e benvoluti se la smetteste di dedicarvi unicamente a faide interne e a decidere chi è la persona non grata della settimana. State diventando il cancro che vi eravate ripromessi di eliminare. Ma purtroppo come è noto il ‘potere tende a corrompere e il potere assoluto corrompe assolutamente’. Siamo venuti a ricordarvi che c’è sempre qualcuno che osserva il vostro operato. Non come i pagliacci degli Hacker del Pd, che saranno stati Anonymous hacker dati sicurezza bancamolto probabilmente vostri ex colleghi non proprio soddisfatti del trattamento ricevuto. Voi la rete non la meritate, incapaci. Le maschere di Anon a voi servirebbero non per garantire l’anonimato ma per nascondervi dalla vergogna! Le votazioni ed elezioni in rete, il megafono per tutti, il medium democratico per eccellenza, quirinarie, il futuro è la rete… e vi fate fregare la password così?”.

Insomma, Anonymous non ha certo molta simpatia per Casaleggio & Co.

Nessun commento

Lascia una risposta