Home Tecnologia Allarme sicurezza iPhone: ricarica di virus e malware per Apple

Allarme sicurezza iPhone: ricarica di virus e malware per Apple

0

Avete presente l’iPhone? Si, proprio quello smartphone ormai considerato oggetto di culto e venerato da milioni di fan in tutto il mondo. Ebbene, alcuni ricercatori del Georgia Institute of Technology, per scopi di studio e dimostrativi, hanno realizzato un caricatore in grado non solo di ricaricare la batteria del telefono prodotto da Apple, ma anche di ricaricarlo… di virus e malware vari!

Il caricatore è stato costruito utilizzando una scheda madre particolare, chiamata BeagleBoard e reperibile tranquillamente su Internet per 45 dollari (BeagleBoard), grazie alla quale è stato possibile installare del malware sull’iPhone “bucando” allegramente tutti i sistemi di sicurezza utilizzati da iOS e dando così libero accesso al sistema ad un hacker. Attenzione al fatto che la BeagleBoard non è una scheda pensata per essere utilizzata per scopi “hackerecci”, ma un tranquillo SoC (System On Chip) pensato per coloro che amano il fai-da-te nel settore dei progetti hardware/software Open Source.

La serietà della minaccia è palese se si pensa che la versione iphone 5s apple uscita estate caratteristichedi iOS attaccata è quella corrente e senza alcun tipo di Jailbreak o altro. La cosa ancora più seria è che il malware si installa senza richiedere alcun intervento dell’utente e senza dover fare altro che collegare il caricabatteria al telefono e stop.

Certo, sapere che un caricabatterie può diventare un veicolo di infezione malware non è esattamente la notizia che avremmo mai voluto sapere. A qui in avanti, occhio ai caricatori acquistati su Internet, allora.

Nessun commento

Lascia una risposta