Home Style&Culture Al via l’Internet mobile superveloce per TIM grazie all’offerta LTE

Al via l’Internet mobile superveloce per TIM grazie all’offerta LTE

0

È lunedì 4 febbraio il giorno scelto da TIM per offrire ai propri clienti le meraviglie dell’internet mobile di quarta generazione, ovvero per svelare le offerte LTE, che comprendono alcuni piani specifici ad essa dedicati.

La rete LTE, che alcuni definiscono anche 4G (ma sarebbe più corretto definirla 3.9G), permette di navigare in Internet con velocità molto più elevata rispetto all’attuale rete HSDPA/HSPA+, è accessibile solo con alcuni nuovi smartphone. Chi ha acquistato un iPhone 5 di Apple, oppure un Nokia Lumia 920, ad esempio, è già in grado di connettersi ad essa. Chi invece ha uno smartphone compatibile con le reti mobile 3G/3.5G può mettersi l’animo in pace: non potrà in alcun modo trarre beneficio dalla nuova rete mobile dati.

Per l’occasione, TIM ha lanciato i piani tariffari “ULTRA Internet 4G” dedicati agli Smartphone. Le nuove offerte sono due: Tutto Smartphone 4G, che con 25 euro al mese offre 2GB di Ultra Internet 4G, chiamate a 9cent al minuto e TIM Cloud con 200GB a disposizione e Tutto Compreso con Opzione Internet 4G, che per 15 euro al mese offre 1GB di internet aggiuntivo rispetto al piano standard, accesso alla rete LTE e TIM Cloud con 200GB;

Gli utenti Business, che già potevano usufruire tim ultra internet 4g lte smartphonedell’offerta LTE su tablet e chiavette USB, possono invece attivare l’offerta LTE a partire da 10 euro al mese anche sugli smartphone. E a proposito di smartphone, in occasione del lancio dei nuovi piani tariffari, TIM lancia anche nuovi smartphone, tra cui il Samsung GALAXY S3 LTE e il Sony Xperia V, tutti dotati di supporto per la rete LTE.

Per finire una precisazione: i servizi “ULTRA Internet 4G” di TIM, sono disponibili in sole 30 città italiane: Roma, Napoli, Torino, Milano, Ancona, Brindisi, Catanzaro, Forlì, Genova, Padova, Palermo, Trento, Taranto, Treviso, Perugia, Pisa, Prato, Vicenza, Bari, Udine, Como ,Bormio, Cortina d’Ampezzo, Courmayeur, Selva di Val Gardena, Madonna di Campiglio, Cavalese, Predazzo, Canazei e Tesero.

Nessun commento

Lascia una risposta