Home Style&Culture Adidas Predator: vesti l’istinto da predatore e scendi in campo per la...

Adidas Predator: vesti l’istinto da predatore e scendi in campo per la vittoria

0
Per chi ama giocare a calcio e vuole sempre raggiungere il massimo della condizione fisica in campo, avere ai piedi un paio di scarpe che incarnino la grinta e la voglia di vincere e al tempo stesso siano delle valide alleate per dare una marcia in più sull’erbetta, è un elemento fondamentale. adidas sa bene quanto i giocatori tengano ad avere delle scarpette comode e al tempo stesso performanti, per questo da anni investe nella ricerca e realizza modelli sempre più tecnici e in grado di garantire il massimo controllo.
Quest’anno, in concomitanza con il 20° anniversario della prima versione di Predator, adidas ha annunciato la nuova Predator Instinct: un modello figlio di quella scarpetta che vide in David Beckham e Zinedine Zidane i suoi testimonial più grandi e che ha fatto la storia del calcio.

Ora il design di quella scarpetta è stato reinventato, generando un connubio fra comodità e aggressività, fra massimo controllo e uno speciale tocco in più che richiama proprio l’istinto dei predatori!

Infatti fra le innovazioni che troviamo nella Predator Instinct, c’è la rivoluzionaria struttura di control frame. Questo particolare elemento si estende intorno alla tomaia e alla suola, dando un risultato mai generato prima: il giocatore che le indossa si trova ad avere il massimo livello di presa, tocco e controllo della palla. Questo garantisce non solo una capacità di scatto e cambi di direzione eccezionali, ma permette anche di eseguire dribbling rapidi in velocità e senza problemi.
E per consentire una qualità di gioco che porti meno stress possibile al piede, adidas ha implementato anche dei nuovi e sofisticati materiali dedicati proprio ad attutire gli sforzi ed ottenere un comfort ottimale nei cambi di direzione. Stiamo parlando della tomaia HybridTouch e del nuovo cuscinetto in gel e della suola in TPU (dedicata quest’ultima a conferire una particolare flessibilità di movimento al giocatore).

Insomma un concentrato di tecnologia e design che trovano nell’esperienza di adidas l’estrinsecazione di un modello di scarpa davvero accattivante e performante, tanto da dargli il nome di Predator Instinct: nome ispirato agli animali predatori che fanno del loro istinto l’arma vincente.
E lo stesso vale per i giocatori: l’istinto deve essere la loro arma vincente per fare breccia fra le maglie della squadra avversaria ed avere ai piedi le nuove Predator, può dare quello smalto in più che gli consenta di aver un miglior anticipo e tocco di palla senza eguali.

Fra le star del calcio che indossano Predator Instinct troviamo il neo campione del mondo Mesut Özil e il capitano del Milan Riccardo Montolivo.

Curiosi di sapere se nell’offerta adidas c’è un modello di Predator Instinct che si adatta al vostra creatività in campo? Bene, allora vi diciamo che adidas presenterà tante nuove versioni di queste scarpette, fra cui: le Revenge Instinct, ovvero tre modelli basati sul design originale di Predator di anni passati e cioè del 1994, del 1998 (Accelerator) e del 2002 (Mania).
Ci sarà poi anche un’edizione speciale Solar Blue, che vedrà scendere in campo con ai piedi le Predator Instinct grandi campioni come: Edin Dzeko, Xavi Hernandez, Andrea Poli e Julien Draxler.

Insomma un concentrato di novità dal mondo adidas per chi vuole fare la differenza in campo. Curiosi di saperne di più? Allora non vi resta che guarda il video qui in coda al post.

 

 

Articolo Sponsorizzato

Nessun commento

Lascia una risposta