Home Libri Acqua in bocca di Lucarelli e Camilleri

Acqua in bocca di Lucarelli e Camilleri

1

La storia è quella di un delitto. Un omicidio come tanti. Da “ordinaria amministrazione” per un bravo sovrintendente di Polizia come Grazia Negro. Ma non è così. Presto la valida ispettrice di Bologna si troverà alle prese con i servizi segreti deviati. E, per risolvere il misterioso omicidio, dovrà richiedere l’aiuto di un altro grande personaggio del giallo italiano, Salvo Montalbano.

È questa la trama di Acqua in bocca, il romanzo che Carlo Lucarelli e Andrea Camilleri hanno realizzato a quattro mani per la casa editrice Minimum Fax.
Un lavoro unico nel suo genere. Destinato a diventare una pietra miliare nelle librerie degli italiani. Una collaborazione straordinaria e insolita.
Ma non è solo questo che fa di Acqua in bocca un romanzo unico. A rendere questo racconto speciale è il modo in cui i due autori hanno costruito il metodo di lettura del libro. Un metodo fatto di lettere, biglietti, ritagli di giornale e pizzini che accompagnano dall’inizio alla fine il lettore nelle indagini.

Da leggere! Potete già prenotarlo qui.

Buona lettura.

Titolo: Acqua in bocca
Autore: Carlo Lucarelli e Andra Camilleri
Editore: Minimum Fax
Anno di pubblicazione: 2010
Pagine: 120
Prezzo: 10 euro

Francesco Forestiero
www.storiedilibri.it

1 commento

Lascia una risposta