Home Sport 98 Giro d’Italia: Mikel Landa vince la 16esima tappa. Kruijswijk e Contador...

98 Giro d’Italia: Mikel Landa vince la 16esima tappa. Kruijswijk e Contador dietro di lui

0

Il 98° Giro d’Italia giunge oggi alla sua 16ª tappa, tappa di ben 174 km da Pinzolo a Aprica e dai connotati davvero aspri. Si tratta, infatti, di una delle gare più interessanti per chi guarda e certamente fra le più dure per chi si trova a pedalare sul sellino. Già, perchè la Pinzolo-Aprica è fatta di 174 km che prevedono ben 5 gran premi della montagna e 4500 metri circa di dislivello: il tutto per un totale di circa 5 ore di gara (minuti più, minuti meno).

A vincere questo tappone (in gergo è il termine che indica le tappe più dure) è stato il 25enne ciclista spagnolo Mikel Landa. Una prova di forza di un certo peso, tant’è che Landa ha vinto la 16ª tappa del Giro arrivando sulla linea del traguardo da solo e lasciando gli inseguitori dietro di sé con un bel distacco. Di quanto? Parliamo di quasi quaranta secondi, 38 secondi per essere precisi, di vantaggio sui due “appena” dietro di lui: Steven Kruijswijk e 98 giro italia 2015Alberto Contador (attuale maglia rosa). Mentre si arriva a  2 minuti e 3 secondi per Yury Trofimov e Andrey Amador, arrivati rispettivamente in quarta e quinta posizione.

Con questa vittoria Mikel Landa ruba la seconda posizione in classifica al sardo Fabio Aru (che in questa tappa è arrivato settimo, con un ritardo di 2 minuti e 51 secondi) e si posiziona direttamente dietro la maglia rosa (Alberto Contador) a 4 minuti e 2 secondi.

Nessun commento

Lascia una risposta