Home Style&Culture 100mila vittime al giorno: ecco i numeri del phishing

100mila vittime al giorno: ecco i numeri del phishing

0

Kaspersky, società che realizza una gamma di prodotti per la sicurezza informatica tra cui antivirus, anti-malware e suite di sicurezza complete, ha diffuso una ricerca secondo la quale ogni giorno 102.100 utenti vengono colpiti da attacchi di phishing che hanno come obiettivi principale i dati di accesso a Facebook, Yahoo!, Google, Amazon e, ovviamente, i dati bancari.

Nell’ultimo anno l’incremento nel numero di persone vittime di phishing è stato considerevole e pari all’87%. In pratica si è passati da 19,9 a 37,7 milioni di utenti. Il phishing è uno dei più subdoli attacchi compiuti ai danni dei nostri dati.

Si tratta di una frode che viene perpetrata tramite Internet creando una perfetta copia di un sito e cercando poi di convincere gli utenti ad inserire i propri dati (tipicamente username e password) in form che li attacco hacker google Spamhausraccolgono e li catalogano nel database dell’hacker di turno, che poi provvederà a venderli ad organizzazioni criminali che le utilizzeranno per le proprie truffe online.

Kaspersky fa poi presente che solo nel 12% dei casi i tentativi di phishing si affidano all’email per raggiungere gli utenti, mentre nel restante 88% dei casi si sfruttano link che rimandano a pagine di phishing.

Nessun commento

Lascia una risposta